La razza kerry blue terrier: carattere, aspetto e abitudini

kerry blue terrier

Ritenuto da sempre un cane “perfetto”, il kerry bluer terrier è oggi un fantastico cane da compagnia per la famiglia.

Sulle origini di questa razza di cane si sa ben poco: sicuramente è sempre stato come cane da caccia, pastorizia e da lavoro dai contadini irlandesi fin dalla prima metà dell’800. Il kerry blue terrier ha infatti origine nella contea di Kerry, in Irlanda, dove era la mascotte ufficiale dei patrioti dell’isola di smeraldo.

Successivamente solo nel 1928 questa razza ha ottenuto il suo Club personalizzato e da quel momento è diventato famoso un po’ in tutto il mondo, divenendo un ottimo cane da compagnia.

In questo approfondimento potrai scoprire tutto sul kerry blue, dagli aspetti del suo carattere alle caratteristiche del suo pelo.

Il kerry blue, una razza di cane equilibrata e muscolosa

Stiamo parlando di un cane di razza medio grande, la cui corporatura è molto robusta e compatta.

All’aspetto, infatti, il kerry blue terrier ha una postura fiera e slanciata: un maschio di questa razza al garrese misura circa 50 cm e il tronco è muscoloso e possente.

La testa allungata e asciutta è caratterizzata da mascelle forti e solide e termina con un tartufo di colore nero, così come gli occhi molto scuri.

La sua vera particolarità è però il pelo e il suo colore. Al tatto il pelo del kerry blue è setoso e ondulato. La tipica tonalità nero-bluastra è quella che dona il nome a questa razza.

Un manto di questo tipo deve essere curato con attenzione: ogni padrone di kerry blue terrier deve mantenere il pelo pulito e senza nodi, provvedendo a una tolettatura mensile per evitare che la crescita del pelo provochi la comparsa di nodi.

Un’ultima particolarità sul ciuffo che cade davanti ai suoi occhi: originariamente serviva a proteggere gli occhi del cane dagli artigli di tassi, gatti, volpi e animali che doveva tenere lontano.

Il carattere del Kerry blue terrier

Visti i suoi originari compiti legati alla caccia e alla guardia, il kerry blue è una razza di cane dal carattere coraggioso, intelligente e agile nei movimenti.

Rivela anche un carattere protettivo e fedele: nei confronti della famiglia con cui vive si dimostra quindi sempre leale e affettuoso.

All’interno dell’ambiente domestico questo cane sa comportarsi a dovere: non sporca e non perde pelo, per questo è particolarmente adatto anche alle persone allergiche.

Il suo carattere giocoso è ideale per padroni che amano passare tempo all’aria aperta, fare passeggiate e giocare in maniera attiva con il proprio cane.

Allevamento kerry blue terrier e addestramento cinofilo a Vercelli

Si tratta di un cane facilmente addestrabile, soprattutto da cucciolo. Favorire la socializzazione con altri cani è fondamentale per evitare che sviluppi i lati più acuminati del suo carattere e diventi litigioso o difficile da gestire.

A Vercelli, il nostro centro Oasi della Luna Rossa si occupa appunto di addestramento cinofilo di base. Con tutti i nostri addestratori cerchiamo di favorire il migliore rapporto tra padrone-cane e di educare quest’ultimo alla socializzazione e all’obbedienza in ogni situazione.

Non solo! Dal 2017 abbiamo allargato l’attività affiancando un allevamento professionale di kerry blue terrier e altre razze di cane.

Se vuoi allargare la famiglia con un kerry blue puoi rivolgerti al nostro allevamento professionale con affisso ENCI e cani con pedigree, dove sono disponibili femmine, maschi e cuccioli di kerry.

Per maggiori informazioni su come prenderti cura di questa razza di cane, non esitare a contattarci cliccando qui!

Affisso ENCI, cos’è e i requisiti per ottenerlo

affisso enci per allevamento di cani

L’affisso ENCI è un documento che consente di autenticare il lavoro di un allevamento di cani.

In termini semplici l’affisso ENCI è il cognome che l’allevatore può dare ai cuccioli che nascono nel proprio allevamento.

Così, ad esempio, oltre al “classico” nome proprio che si può dare al cane, l’allevatore può chiamarli con il nome del proprio allevamento.

Noi di Oasi della Luna Rossa abbiamo da qualche anno allargato l’attività e nel 2017 abbiamo affiancato al centro di addestramento canino e pensione di Vercelli, l’attività di allevamento.

Il nostro allevamento professionale GermaniSabrina Jackha visto nascere tanti cuccioli nel corso di questi anni e altrettanti sono ancora disponibili! Come i cuccioli di Jack Russell Terrier, nati a gennaio 2022. Oltre a questa razza col tempo si sono aggiunti anche i Kerry Blue Terrier, gli Airedale Terrier e i Fox Terrier. 

In quanto allevamento professionale, abbiamo deciso di dare una marcia in più alla nostra attività, iscrivendo i cuccioli all’ENCI.

Cos’è l’affisso ENCI

Grazie all’affisso ENCI l’allevatore oltre a richiedere il pedigree può identificare i cuccioli, dandogli un cognome che identifichi lo specifico allevamento.

In questo modo l’allevatore ha la possibilità di mettere in risalto il proprio lavoro e dare visibilità all’attività, identificando tutti i cani nati all’interno del suo allevamento e distinguerli da tutti gli altri.

Un riconoscimento importante per la nostra attività, grazie alla quale abbiamo avuto la possibilità di trasformare la passione per i cani in un lavoro e di stare quotidianamente a contatto con i nostri amici a quattro zampe.

Requisiti per richiedere l’ENCI

È bene sottolineare che il rilascio dell’ENCI non corrisponde in automatico al riconoscimento del ruolo dell’allevatore.

Gli allevatori professionisti devono pertanto conoscere quelle che sono le norme che regolano l’iscrizione al Libro genealogico, il disciplinare e le norme tecniche.

Per ottenere l’affisso ENCI ogni allevatore deve rispondere a determinati requisiti. Vediamoli di seguito:

  • essere proprietario di almeno 2 fattrici della stessa razza;
  • aver iscritto ai libri genealogici italiani almeno 2 cucciolate della stessa razza nate dalle fattrici;
  • aver sottoscritto il codice etico dell’allevatore di cani;
  • risiedere in Italia;
  • non aver subito condanne in merito all’attività di allevamento o commercio di cani;

Svolgiamo il nostro lavoro con passione e professionalità, mossi dall’amore nei confronti del mondo cinofilo a 360°.

Scopri i cuccioli, maschi e femmine ancora disponibili nel nostro allevamento professionale in provincia di Vercelli. Contattaci qui per maggiori informazioni e peer scoprire tutte le attività del nostro centro di addestramento.  

L’airedale terrier: cosa sapere su questa razza di cane

Tutto quello che devi sapere su questa razza di cane, dal carattere giocoso e da guardia allo stesso tempo.

Il suo nome rivela la sua origine british. L’Airedale terrier, infatti, proviene dalla regione dello Yorkshire, regione dell’Inghilterra settentrionale.

Il suo carattere è molto versatile, a partire dal fatto che è un ottimo cane da compagnia e si adatta perfettamente alla vita in famiglia. La sua indole originaria però fa emergere anche la necessità di muoversi e stare a contatto con la natura.

L’airedale, infatti, veniva utilizzato come cane da riporto e cane da caccia grazie alla sua curiosità e al suo grande potere olfattivo.

Se vogliamo introdurre un cucciolo di airedale in famiglia è sicuramente consigliato seguire dei corsi di addestramento cinofilo e di socializzazione. Oasi della Luna Rossa è specializzata in addestramento cani a Vercelli, e non solo: i nostri addestratori sono mossi dall’amore verso i cani e con passione portano avanti un progetto che punta ad impartire al cane un’educazione di base.

Lo scopo della nostra associazione cinofila non è solo quello di migliorare la convivenza tra cani ma anche quella tra uomo e il suo amico a quattro zampe.

Taglia e aspetto dell’airedale

L’airedale terrier può essere considerato un cane di taglia media. Il suo fisico è ben proporzionato, caratterizzato da una testa allungata e piatta, occhi piccoli e scuri, tartufo nero e orecchie a V.

Essendo un cane con una grande indole atletica, il suo corpo è parecchio muscoloso: questo lo rende perfetto per fare attività fisica o per correre e giocare all’aperto.

Tipicamente il colore del pelo tende alle varie sfumature del beige, con la sella nera o comunque più scura. Al tatto il pelo è ruvido e per questo necessita di una tolettatura particolare chiamata stripping che consente di rinnovare il manto senza che il cane perda peso.

Inoltre tra i pregi di questa razza di cane vi è il fatto che non perde pelo, dunque è particolarmente adatto alle persone allergiche.

Una cane amante del gioco… ma non della vita in appartamento!

Come abbiamo detto, l’airedale è un cane che ha bisogno di sfogare le sue energie, dato dal fatto che è un cane da caccia.

Per questo il nostro consiglio è quello di evitare di acquistarlo o adottarlo se si vive in appartamento: in ambienti domestici troppo sacrificati potrebbe soffrire; ha bisogno di spazi aperti come possono essere un giardino o un cortile.

Attraverso l’addestramento l’airedale può dar prova delle sue doti atletiche e soprattutto può imparare a socializzare con il mondo attorno. Il suo temperamento dinamico, infatti, se non domato e mitigato, potrebbe portare a una tendenza a dominare.

Se cerchi un centro di addestramento cinofilo Oasi della Luna Rossa può fare al tuo caso. Ci occupiamo di educazione di base, socializzazione tra cani e umani e approccio all’attività fisica in un centro dotato di spazi studiati appositamente per le esigenze dei nostri amici a 4 zampe.

Il nostro allevamento di Airedale Terrier

Oltre all’addestramento, dal 2017 abbiamo deciso di affiancare anche l’attività di allevamento di cani, tra cui gli Airedale Terrier.

Presso il nostro allevamento professionale sono disponibili femmine, maschi e cuccioli di airedale, pronti per portare gioia e tanta compagnia nella tua famiglia.

Visita il sito del nostro allevamento. Contattaci qui per maggiori informazioni su some prenderti cura al meglio dell’airedale terrier.

Jack Russell: tutti i consigli per prendersene cura

Piccolo, molto energico e anche un po’ testardo. Queste le principali caratteristiche caratteriali che contraddistinguono il Jack Russell, il cane ideale per chi ama stare all’aria aperta.

Il Jack Russell Terrier è una razza di cane che arriva direttamente dall’Inghilterra dove originariamente veniva utilizzato per la caccia alla volpe. Da qui la sua agilità e prestanza fisica nonostante le piccole dimensioni.

Stiamo parlando di un cane che ha bisogno di continui stimoli e giochi, per dar sfogo alla sua energia e per questo il suo padrone ideale è una persona che ama stare all’aria aperta e fare sport.

Nell’approfondimento di oggi i nostri esperti di Oasi della Luna Rossa, centro di addestramento cani a Vercelli, ti spiegano come mantenerlo sempre attivo.

Carattere del Jack: un cane che sprizza energia

Il Jack Russell Terrier è un cane molto intelligente e vivace. Necessita di continui stimoli e giochi per rimanere impegnato e non combinare danni in casa.

Visto il suo carattere giocoso si adatta perfettamente alla vita in famiglia ma ha bisogno di trascorrere tanto tempo all’aria aperta.

Già da cucciolo è bene farlo uscire spesso e fargli fare attività fisica. Se stai cercando un centro di attività sportiva per cani a Vercelli, Oasi della Luna Rossa è ciò che fa al caso del tuo amico a quattro zampe.

Disponiamo di ampissimi spazi, sia all’aperto che al chiuso, con attrezzatura di vario genere per l’agility e il rally obedience. L’approccio della nostra associazione canina è proprio quella di incentivare l’attività fisica dei cani, per migliorare la loro salute, obbedienza e socializzazione con altri simili.

Inoltre, l’attività fisica fatta insieme all’uomo aumenta il rapporto di convivenza e fiducia tra padrone e cane.

Giochi e attività

Come abbiamo già detto, quando si possiede come amico a quattro zampe un Jack non bisogna mai farlo annoiare!

Anche se non si dispone di un giardino, ci sono tanti accorgimenti che possiamo adottare per far divertire il nostro cane. Come ad esempio palline e kong, giochi d’intelligenza pensati per i cani e nei quali poter nascondere croccantini in segno di premio.

In alternativa possiamo proporre al nostro Jack la corda, gioco che oltre a divertirlo consente anche di pulire i denti e gli spazi interdentali.

L’igiene orale è infatti uno degli aspetti a cui prestare più attenzione in questa razza. Ossa in pelle o biscotti specifici sono i prodotti migliori da utilizzare per mantenere l’igiene dentale del Jack Russell.

E se il vostro cane è particolarmente vivace e necessita di spazi più ampi, portalo al nostro centro cinofilo. Saremo lieti di accogliere te il tuo amico pet.

Non ci occupiamo solo di addestrare e far divertire il tuo il tuo Jack Russell ma alleviamo anche questa razza! Se stai pensando di prendere un Jack Russell ciucciolo o adulto come amico a quattro zampe puoi visitare il sito dedicato al nostro allevamento professionale Germanisabrina Jack Terrier.

Per maggiori informazioni su come educare il tuo Jack Russell contattaci. Scopri come diventare nostro socio e disporre dei servizi del nostro centro.