Cane Barbone Toy: le caratteristiche della razza

cane barbone toy

Se sei un appassionato dei cani di piccola taglia, probabilmente conosci già il Barbone Toy, una razza straordinaria amata per la sua grazia, intelligenza e adorabile aspetto.

In Oasi della Luna Rossa ci occupiamo di addestramento cinofilo e allevamento di cani, e da questo inverno sono dati dei fantastici cuccioli di barboncino toy con manto nei colori fulvo e argento. Ecco, quindi, cosa sapere su questa pregiata razza prima di adottare.

Il Barbone Toy: una piccola meraviglia

Il Barbone Toy è una variante in miniatura del Barboncino standard, con una statura di circa 28 centimetri al garrese e un peso che varia dai 3 ai 4 chili. Questa razza si contraddistingue per il suo manto riccio, setoso e privo di sottopelo, che gli conferisce un aspetto elegante e distintivo. I

 colori del mantello possono variare e includono tonalità di blu, grigio, argento, marrone e crema.

Carattere e temperamento del Barbone Toy

Una delle caratteristiche più affascinanti del Barbone Toy è il suo carattere affettuoso e socievole. Questi cani sono estremamente leali e devoti ai loro proprietari, mostrando un’intelligenza straordinaria e una grande predisposizione all’addestramento.

Grazie al loro temperamento equilibrato, sono ideali come compagni di vita per famiglie, anziani e single. Il Barboncino Toy ama partecipare alle attività familiari e trascorrere tempo con i suoi cari, ma apprezza anche momenti di tranquillità e relax.

Caratteristiche fisiche e cure

Oltre al suo carattere eccezionale, questa razza di cane richiede cure specifiche per garantirne il benessere ottimale. Il mantenimento del suo mantello riccio richiede una spazzolatura regolare per evitare nodi e tappeti. È anche importante fornire al Barbone Toy una dieta bilanciata e regolare attività fisica per mantenerlo in forma e sano. Inoltre, è fondamentale programmare visite veterinarie regolari per monitorare la sua salute e prevenire eventuali problemi.

Addestramento e socializzazione

Data la sua intelligenza e il suo desiderio di compiacere, il Barboncino Toy risponde bene all’addestramento positivo e alla socializzazione precoce. Presso l’Oasi della Luna Rossa, offriamo servizi di addestramento cinofilo personalizzati per aiutarti a sviluppare una relazione forte e positiva con il tuo Barbone Toy, insegnandogli comandi di base, comportamenti appropriati e molto altro ancora.

Contattaci oggi stesso per scoprire i nostri servizi di addestramento cinofilo e allevamento di cani e dare al tuo Barbone Toy l’amore e l’attenzione che merita!

La tecnica dello stripping: prendersi cura del pelo del cane

tecnica di stripping pelo cane

L’Oasi della Luna Rossa si impegna a offrire ai propri ospiti a quattro zampe una cura completa e dedicata. Una delle tecniche speciali che utilizziamo per garantire il benessere e la bellezza del tuo cane a pelo lungo è lo stripping.

Questa pratica è essenziale per mantenere il pelo sano e in forma, soprattutto per razze come il Jack Russell a pelo lungo.

Cos’è lo stripping?

Lo stripping è una tecnica di toelettatura che consiste nella rimozione manuale del pelo morto e spento del cane. Questo metodo mira a mantenere il mantello sano, brillante e in condizioni ottimali. Il processo coinvolge l’uso di strumenti specifici, in primis una manualità esperta, pettini e pietre pomici, che aiutano a rimuovere il pelo morto e spento senza danneggiare il mantello sottostante.

Benefici dello stripping

La tecnica di stripping offre numerosi vantaggi per la salute e l’aspetto del pelo del tuo cane. Rimuove il pelo morto e spento, consentendo al nuovo pelo di crescere più forte e sano. Inoltre, aiuta a prevenire nodi e grovigli che potrebbero diventare problematici se trascurati.

Per razze come il Jack Russell a pelo lungo, lo stripping regolare aiuta a mantenere la corretta lunghezza e consistenza del pelo, preservando il suo aspetto caratteristico.

Come si esegue la tecnica di stripping del pelo

Durante il processo di stripping, si rimuove delicatamente il pelo morto. Questo viene eseguito manualmente con movimenti precisi e attenti, in modo da non danneggiare il mantello sottostante. La cura e l’attenzione sono fondamentali per garantire che il cane si senta a suo agio durante questo trattamento, che può durare anche 3 ore!

La corretta esecuzione dello stripping è cruciale per evitare danni al mantello e alla pelle del cane. Affidarsi a professionisti esperti assicura che il trattamento venga eseguito con competenza e attenzione, garantendo il comfort e la sicurezza del tuo animale domestico.

Se desideri mantenere il mantello del tuo amico a quattro zampe in condizioni ottimali o hai un Jack Russell a pelo lungo che richiede cura specifica, contattaci all’Oasi della Luna Rossa per maggiori informazioni sul nostro servizio rivolto ai nostri ospiti.

Adottare cucciolo di cane: 5 cose da fare per accoglierlo

adottare cucciolo di cane

L’arrivo di un cucciolo in casa è un momento emozionante e pieno di gioia. Per accogliere al meglio questo nuovo membro della famiglia, è essenziale prepararsi adeguatamente.

Se stai pensando di adottare un cucciolo di cane, ci sono alcune cose importanti da considerare per garantire una transizione senza problemi. In questo articolo, esploreremo cinque passaggi fondamentali che dovresti compiere per accogliere il tuo nuovo amico a quattro zampe, offrendo consigli utili e informazioni essenziali per questo entusiasmante viaggio.

Scegliere il cucciolo giusto

La scelta del cucciolo è una decisione importante. Considera la tua routine quotidiana, lo spazio a disposizione e il livello di attività.

Le diverse razze hanno caratteristiche uniche: alcune sono più adatte a famiglie attive, mentre altre preferiscono uno stile di vita più tranquillo. Oltre alla razza, valuta anche la taglia e le esigenze specifiche del cucciolo. Ad esempio, i cuccioli di taglia più grande potrebbero richiedere più spazio per muoversi, mentre i cani più piccoli potrebbero essere più adattabili a spazi più ridotti.

Preparare lo spazio domestico

La creazione di uno spazio confortevole per il cucciolo è cruciale. Assicurati di avere tutti gli elementi essenziali, come una cuccia o un letto morbido, ciotole per il cibo e l’acqua, giocattoli adatti alla sua età e, se necessario, recinti o barriere per creare zone specifiche della casa.

La sicurezza è fondamentale, quindi assicurati che il tuo ambiente domestico sia sicuro per il cucciolo, eliminando oggetti pericolosi o sostanze nocive.

Consultare un veterinario

Prima di portare il cucciolo a casa, organizza una visita veterinaria. Il veterinario effettuerà controlli approfonditi sulla salute del cucciolo, ti guiderà sulle vaccinazioni necessarie e fornirà consigli sulla dieta e sulle cure preventive. Questo primo controllo è cruciale per garantire un buon inizio e una vita sana al tuo nuovo compagno.

Formazione e socializzazione

L’addestramento inizia fin dal momento in cui il cucciolo arriva a casa. La formazione di base comprende l’educazione al comportamento, l’apprendimento dei comandi di base come seduto e resta, nonché abituarlo alla gestione di situazioni quotidiane come le passeggiate e la socializzazione con altre persone e animali.

La socializzazione precoce aiuterà il cucciolo a sviluppare un comportamento equilibrato e sicuro.

Cura e alimentazione

La nutrizione è fondamentale per la salute del tuo cucciolo. Parla con il veterinario per scegliere un’alimentazione adeguata alla sua età, taglia e bisogni nutrizionali. Mantieni una dieta equilibrata e di qualità per supportare la sua crescita e il suo benessere. Inoltre, segui le raccomandazioni del veterinario per le visite periodiche e le cure preventive.

Accogliere un cucciolo di cane richiede impegno e attenzione, ma il legame che si crea è incredibilmente gratificante. All’Oasi della Luna Rossa, comprendiamo l’importanza di questa transizione e siamo qui per supportarti in ogni fase.

Se desideri adottare un cucciolo di cane o desideri ulteriori informazioni sulla cura e addestramento, non esitare a contattarci.

Toelettatura cane presso l’Oasi della Luna Rossa: coccole e cura per i tuoi amici a quattro zampe

toelettatura cane

La toelettatura per i nostri amici pelosi è molto più di una semplice esperienza estetica: rappresenta un momento di cura e benessere. All’Oasi della Luna Rossa, offriamo un servizio esclusivo di toelettatura dedicato esclusivamente ai nostri ospiti dell’asilo e pensione, garantendo loro trattamenti personalizzati e amorevole attenzione.

Cosa comprende la toelettatura per cani

La toelettatura non è solo una questione di estetica, ma anche di salute e comfort per il tuo amico a quattro zampe. Il nostro servizio include:

1. Bagnetto e Asciugatura

   – Utilizziamo prodotti delicati e adatti alla cute sensibile dei cani, seguiti da un’asciugatura accurata per evitare irritazioni cutanee.

2. Spazzolatura e Rimozione del Sottopelo

   – La spazzolatura regolare aiuta a mantenere il manto del tuo cane sano, riducendo il rischio di grovigli e aiutando a eliminare il sottopelo in eccesso.

3. Taglio e Igienizzazione

   – Tagliamo il pelo in base alle preferenze o alle esigenze della razza, garantendo anche l’igiene delle zone sensibili come gli occhi, le orecchie e le zampe.

Come avviene una toelettatura?

La toelettatura è un momento di relax per il tuo cane. Durante la sessione, i nostri operatori dedicano tempo e attenzione al tuo animale, creando un ambiente tranquillo e confortevole.

Iniziamo con una valutazione del pelo e della pelle del cane, scegliendo i prodotti più adatti per il lavaggio. La spazzolatura e il taglio seguono una routine delicata, mentre l’attenzione è focalizzata sulla comodità e sulla sensazione di benessere del tuo animale.

Perché la toelettatura del cane è importante?

Una toelettatura regolare non solo mantiene il tuo cane pulito e in ordine, ma contribuisce anche alla sua salute generale. La rimozione di nodi e grovigli evita la formazione di tappeti cutanei, riducendo il rischio di irritazioni e infezioni della pelle. Inoltre, la spazzolatura regolare può favorire la circolazione sanguigna e ridurre la caduta del pelo.

Presso l’Oasi della Luna Rossa, la nostra priorità è il benessere dei tuoi amici pelosi. La toelettatura dei cani non è solo un servizio per i nostri ospiti, ma un momento di coccole e cura. Garantiamo trattamenti delicati e professionali, offrendo ai nostri ospiti un’esperienza positiva e rilassante.

Scopri qui i servizi della nostra pensione cinofila!

Perché i cani hanno paura dei fuochi d’artificio?

paura del cane durante i fuochi d'artificio

Mentre il Capodanno si avvicina, molti proprietari di cani si trovano ad affrontare una sfida: come gestire la paura dei propri amici a quattro zampe nei confronti dei fuochi d’artificio?

È una realtà comune che molti cani siano spaventati dai botti e dai rumori forti durante le festività. In questo articolo, esploreremo le ragioni di questa paura e forniremo alcuni pratici consigli su come aiutare i nostri amici pelosi a superare questa ansia.

La Paura dei Cani verso i Botti di Capodanno

I cani hanno un udito più sensibile rispetto agli esseri umani. I rumori forti come i botti d’artificio possono risultare spaventosi e traumatici per loro. Questa paura può essere aggravata dalla loro naturale sensibilità ai suoni improvvisi e inaspettati.

I cani manifestano la paura in modi diversi: tremori, ansia, abbassamento delle orecchie, ipersalivazione o tentativi di fuga. È importante riconoscere questi segnali e agire di conseguenza.

Cause della Paura dei Cani

La paura dei fuochi d’artificio può essere accentuata da esperienze passate traumatiche, mancanza di socializzazione o una predisposizione genetica.

Come Aiutare i Cani durante i Botti di Capodanno

1. Creare un Ambiente Sicuro: Fornire un rifugio sicuro al cane, come una stanza con finestre chiuse e musica rilassante, può ridurre l’impatto dei rumori esterni.

2. Desensibilizzazione: Abituare gradualmente il cane ai rumori forti utilizzando registrazioni di fuochi d’artificio a basso volume e aumentando gradualmente l’intensità.

3. Fornire Supporto: Mostrare calma e sicurezza può tranquillizzare il cane. Evitare di reagire in modo eccessivo o di rassicurarlo troppo, poiché potrebbe amplificare la paura.

4. Consultare un Esperto: I professionisti nel campo comportamentale cinofilo possono fornire strategie specifiche per gestire la paura dei fuochi d’artificio.

Mentre i botti di Capodanno possono essere una manifestazione di gioia per gli esseri umani, per i cani possono rappresentare fonte di grande stress e ansia. È fondamentale per i proprietari prestare attenzione e offrire il supporto necessario per aiutare i loro amici a superare questo periodo difficile.

I volontari di Oasi della Luna Rossa possono fornirti altri preziosi consigli per prenderti cura del tuo amico a quattro zampe. Scopri qui la nostra realtà!

Cane al guinzaglio: alcuni errori comuni da non fare

cane al guinzaglio

Anche l’azione apparentemente semplice di camminare con il tuo cane al guinzaglio può comportare alcuni errori comuni che potrebbero influenzare negativamente il comportamento del tuo amico a quattro zampe.

Il guinzaglio non solo ti permette di mantenere il controllo sul tuo cane, ma anche di garantire la sua sicurezza e quella delle persone intorno a te. Tuttavia, molte persone commettono errori durante le passeggiate al guinzaglio, spesso senza rendersene conto.

Ecco alcuni errori comuni da evitare.

Errore 1: guinzaglio troppo corto o troppo lungo

Un errore comune è l’uso di un guinzaglio inadeguato. Un guinzaglio troppo corto può limitare la libertà di movimento del tuo amico a quattro zampe, mentre un guinzaglio troppo lungo può rendere difficile il controllo del cane.

È importante scegliere un guinzaglio di lunghezza adeguata in base alle dimensioni e al comportamento del tuo cane.

Errore 2: tensione costante sul guinzaglio

Molti proprietari tengono il guinzaglio costantemente teso durante le passeggiate. Questo può essere scomodo per il cane e può causare stress. È importante consentire al guinzaglio di avere una certa elasticità e lasciare al cane un margine di libertà per esplorare senza restrizioni e tirare costantemente.

Errore 3: non rispettare il ritmo del cane

Ogni cane ha un ritmo di camminata durante la passeggiata. Alcuni cani possono essere veloci, mentre altri preferiscono andare più piano e annusare tutto ciò che incontrano. È importante rispettare il ritmo del tuo cane e consentirgli di esplorare l’ambiente circostante.

Come educare un cane al guinzaglio

Educare il tuo cane al guinzaglio si può! Ecco alcuni suggerimenti utili:

1. Inizia l’addestramento fin da cucciolo

L’addestramento dovrebbe iniziare il prima possibile, preferibilmente quando il tuo cane è ancora cucciolo. Questo renderà più facile instaurare buone abitudini fin dall’inizio.

2. Utilizza il rinforzo positivo

Il rinforzo positivo è una tecnica efficace per educare il tuo cane al guinzaglio. Ricompensa il comportamento desiderato con premi o lodi, incoraggiando così il cane a comportarsi correttamente.

3. Sii paziente

L’addestramento al guinzaglio richiede tempo e pazienza. Non aspettarti risultati istantanei e sii pronto a lavorare costantemente con il tuo cane per migliorare il suo comportamento al guinzaglio.

Oasi della Luna Rossa: il centro di addestramento cinofilo in provincia di Vercelli

Evitare questi errori e seguire le linee guida per educare correttamente il tuo cane al guinzaglio può migliorare notevolmente l’esperienza delle passeggiate. Ricorda che l’Oasi della Luna Rossa è qui per aiutarti nell’addestramento cinofilo e per rispondere a tutte le tue domande sull’educazione al guinzaglio.

Contattaci oggi stesso per ulteriori informazioni e per iniziare a goderti passeggiate piacevoli e sicure con il tuo amico a quattro zampe.

Fare sport con il cane: come e perché farlo

sport con il cane

Se sei un amante degli animali e hai un fedele compagno a quattro zampe, probabilmente hai già sperimentato la gioia di passare del tempo all’aperto con il tuo cane. Ma hai mai pensato di fare sport con il tuo cane?

L’attività fisica con il cane non solo rafforza il legame tra te e il tuo animale domestico, ma offre anche numerosi benefici per la salute sia a te che al tuo fedele amico.

Il mondo del fitness, infatti, sta abbracciando sempre più l’idea di coinvolgere i cani nelle attività sportive. Dal canicross, al bikejoring, all’agility, ci sono molte discipline tra cui scegliere.

Questi sport consentono di sfruttare l’energia e l’entusiasmo del tuo cane, aiutandolo a mantenere un peso sano e a sviluppare una mentalità attiva.

Come iniziare a fare esercizi con il cane?

Fare sport con il cane richiede una buona dose di impegno e preparazione. Ecco alcuni passaggi fondamentali per iniziare:

1. Consulta il veterinario

Prima di intraprendere qualsiasi attività fisica intensa con il tuo cane, è fondamentale consultare il tuo veterinario. Sarà in grado di valutare la salute generale del tuo cane e fornirti indicazioni sul livello di intensità e le attività fisiche adatte alla razza e all’età del tuo animale domestico.

2. Scegli il giusto sport

Ogni cane ha interessi e abilità diverse. Scegli uno sport che sia adatto alla personalità e alle capacità del tuo cane. Ad esempio, se hai un cane energico e agile, potresti optare per l’agility o il canicross. Se il tuo amico a quattro zampe è più tranquillo, lunghe passeggiate o il bikejoring potrebbero essere più adatti.

3. Allenamento graduale

Come per gli esseri umani, è importante iniziare gradualmente e aumentare l’intensità dell’allenamento nel tempo. Evita di sovraccaricare il tuo cane e fai attenzione a segni di stanchezza o affaticamento.

4. Equipaggiamento adeguato

Assicurati di avere l’equipaggiamento adeguato per te e il tuo cane. Ad esempio, per il canicross, avrai bisogno di un’apposita cintura da corsa e un guinzaglio elastico.

Ma perché fare sport con il cane?

Miglioramento della salute fisica. Il tuo cane manterrà un peso sano e svilupperà muscoli più forti attraverso l’esercizio regolare.

Legame più intenso. L’attività fisica con il tuo cane rafforza il vostro rapporto e aumenta la vostra connessione.

Miglioramento della salute mentale. Sia tu che il tuo cane beneficerete di una maggiore riduzione dello stress e di una sensazione di benessere generale.

Se non hai ancora approcciato questa possibilità, Oasi della Luna Rossa può aiutarti ad intraprendere questo percorso. Contatta il nostro centro cinofilo e di addestramento per conoscere i nostri programmi di agility, rally obedience ed educazione dedicati a cani di ogni razza ed età.

Il nostro centro è il più grande della provincia di Vercelli e disponiamo di 5 diversi campi di lavoro attrezzati, per aiutare i padroni ad approcciarsi all’attività fisica assieme ai loro cani.

Contattaci qui per maggiori info.